Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Ruba 1.300 euro in una villa e scappa: arrestato subito dopo

Il colpo a Pieve Emanuele, nell'hinterland sud di Milano

Furto in villa: ladro arrestato

Ha svaligiato una villa di Pieve Emanuele ma - durante la fuga - è stato catturato dai carabinieri. E' successo nella tarda mattinata del 10 agosto. Il proprietario della villetta è in vacanza, tant'è vero che un vicino di casa accudisce il suo cane. Ed è stato proprio lui, notando una finestra forzata mentre rientrava da una passeggiata, ad insospettirsi e lanciare l'allarme al numero di emergenza 112.

Immediato l'arrivo dei carabinieri, che hanno individuato il ladro mentre scappava a piedi, poco distante. Il malvivente è un albanese irregolare di 26 anni, con alcuni precedenti. Aveva rubato 1.300 euro in contanti, restituiti al proprietario.

Il ladro è stato processato per direttissima e portato a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 1.300 euro in una villa e scappa: arrestato subito dopo

MilanoToday è in caricamento