Eventi

Gustariso 2019, il sapore autentico del riso Carnaroli

14 ristoranti e 39 ricette a base di riso Carnaroli DNA controllato: un percorso gastronomico che, a partire dal centro di Milano - passando per le campagne intorno a Paullo, Città del Carnaroli – arriverà fino ai comuni del Lodigiano e del Cremasco, proponendo a ogni tappa menu esclusivi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Forse non molti sanno che il riso Carnaroli, una delle eccellenze alimentari Italiane, è stato selezionato nel 1945 nelle campagne della provincia di Milano - precisamente a Paullo - dal risicoltore e agronomo Angelo De Vecchi. Ed è proprio ricordare questa origine che, in autunno, Paullo celebra il proprio riso attraverso un evento giunto alla sua quinta edizione: Gustariso, l’unica vera rassegna gastronomica del riso Carnaroli DNA Controllato. Un’occasione per far conoscere il sapore autentico del Re dei Risotti, rielaborato nelle ricette dei 14 ristoranti aderenti, per esaltarne il sapore inconfondibile e le caratteristiche che lo hanno reso famoso nel mondo: riso Carnaroli al tè nero affumicato e pecorino, riso Carnaroli con zucca mantovana e porcini, riso Carnaroli con pasta di salame, funghi chiodini e spirale di salsa al Barolo o Ossobuco di vitello in gremolada con riso Carnaroli alla milanese… solo per citarne alcune. Per garantire che il riso utilizzato nei ristoranti sia 100% Carnaroli (e non una delle varietà simili che normalmente vengono vendute sotto la stessa denominazione), i ristoratori cucineranno il riso del Distretto Rurale Riso e Rane che, attraverso il marchio “DNA controllato”, garantisce che ogni chicco contenuto nelle confezioni è di autentico riso Carnaroli. Gustariso è l’unica rassegna gastronomica che - grazie ai menu a prezzo fisso – dà la possibilità di assaggiare piatti ricercati senza spendere troppo, proponendo il riso di Paullo sia nella sua versione Classica che in quella Gran Riserva (un riso di qualità assoluta che, stagionando dai 12 ai 18 mesi, acquisisce un sapore unico e una maggiore resistenza alla cottura). Ma non finisce qui! La novità dell’edizione 2019 è Gustariso in Città: quest’anno, infatti, sarà possibile provare uno dei menu della rassegna anche a Milano, in un ristorante che ha nel nome un forte legame con Paullo: El Barbapedana (noto cantastorie milanese, che visse per molti anni proprio nella Città del Carnaroli). Quest’anno gli amanti dei risotti avranno una doppia possibilità per assecondare i loro palati: durante il weekend (dal 18 Ottobre al 17 Novembre) recandosi in uno dei 13 ristoranti presenti nelle campagne intorno a Paullo e dal martedì al giovedì (dal 22 Ottobre al 21 Novembre), fermandosi a Milano per una cena esclusiva. Per info: www.gustariso.it. Facebook: Gustariso #Gustariso #GustarisoInCittà #Carnaroli #IlRisodiPaullo #DNAcontrollato #SaporeAutentico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gustariso 2019, il sapore autentico del riso Carnaroli

MilanoToday è in caricamento