Beppe Sala: "Nessuna tessera di partito fino a quando sarò sindaco, no alle primarie del Pd"

Secondo il sindaco è necessaria una riflessione nel Pd e sul contributo che Milano può dare

Il sindaco Beppe Sala

"Fino a quando sarò sindaco non prenderò nessuna tessera di partito: mi sembra una questione di serietà, visto che mi sono proposto ai milanesi senza tessera in tasca e di certo non la prenderò a metà". Lo ha spiegato il primo cittadino di Milano, Giuseppe Sala, alla trasmissione radiofonica di Rai Radio 1 'Gioco a premier' condotta da Gerardo Greco. Per il momento il sindaco di Milano non ha intenzione di diventare il leader del Pd. Non solo, ha chiuso anche su eventuali immediate primarie: "sono un atto da ego riferiti, non dobbiamo approfittare della pazienza degli elettori di sinistra".

Alla domanda se gli elettori del Partito democratico, secondo lui, sono aperti ad una alleanza con il Movimento 5 stelle Sala ha riposto che "La base del Pd, per quella che è la mia percezione, non vuole una alleanza con i Cinque stelle: penso che il pensiero sia quello di stare fuori all'opposizione e ricostruire il Pd".

Il sindaco di Milano ha parlato di elezioni sulla sua pagina Facebook: "è necessaria una riflessione condivisa sulla situazione politica generale e sul contributo che l’esperienza milanese può dare in questo momento — ha scritto Sala —. A questo proposito ho fissato con i miei assessori un incontro che si terrà venerdì 16 nel pomeriggio. Non ho preteso e non pretenderò mai che chi mi sostiene sposi completamente la mia linea, ma una visione politica unitaria e condivisa resta la caratteristica positiva dell’esperienza della sinistra milanese".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata dal guard-rail, gravissima

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Soffocata da boccone al pranzo di Ferragosto: milanese in vacanza muore dopo tre giorni

  • Milano, appuntamento all'alba per la "resa dei conti": rissa tra ragazzine in centro, due ferite

Torna su
MilanoToday è in caricamento