menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesca Balzani, assessore a Milano

Francesca Balzani, assessore a Milano

Via l'Imu, si teme per i soldi ai comuni. Ma la giunta: "Fiduciosi"

Francesca Balzani, assessore al bilancio, crede nella promessa di Letta di garantire comunque ai comuni i trasferimenti del 2013. E per il futuro è in arrivo la Taser

C'è prudenza, nella giunta di Milano, sulla notizia della cancellazione dell'Imu decisa dal governo durante il consiglio dei ministri del 28 agosto. Il governo aveva comunque preso un impegno preciso: quello di garantire tutti i trasferimenti di risorse ai comuni per il 2013. Con questa rassicurazione le parole di Francesca Balzani, assessore comunale al bilancio, suonano fiduciose, anche se l'esponente del Pd parla del 2013 come "anno di passaggio".

Il nodo è importante: proprio a causa della prevista decisione sull'Imu, il termine per chiudere i bilanci dei comuni era slittato al 30 settembre 2013. Ma il termine potrebbe essere ulteriormente rimandato perché il quadro completo, come fa notare sempre la Balzani, si avrà intorno a metà ottobre con la legge di stabilità.

Per il 2014, poi, è prevista l'introduzione della Taser, la tassa di servizio che andrà a coprire anche i ricavati della nuova Tares (quella sui rifiuti urbani). La Taser sarà - afferma la Balzani - "ciò che Milano auspicava da tempo, un'imposta federale che dovrebbe garantire ai comuni un gettito corrispondente a quanto versato dai cittadini, in modo da tradurlo in servizi per la collettività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento