rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Politica

Comune Milano: no a Valcepina (Fdi, inchiesta Lobby Nera) alla vicepresidenza della commissione bilancio

Il centrosinistra stoppa la candidatura della consigliera che, in campagna elettorale, era stata coinvolta nell'inchiesta giornalistica di Fanpage

In commissione bilancio a Palazzo Marino scoppia il caso di Chiara Valcepina, consigliera comunale di Fratelli d'Italia finita nella bufera dopo l'inchiesta sulla 'Lobby Nera' di Fanpage. Il suo partito l'aveva proposta come vice presidente della commissione bilancio e patrimonio immobiliare ma c'è stato uno stop da parte della maggioranza di centrosinistra, che si è dichiarata indisponibile a votarla.

Fratelli d'Italia ha già fatto sapere che riproporrà il nome di Valcepina per la vice presidenza. La questione dunque si riproporrà. Intanto, come presidente, è stata eletta Simonetta D'Amico, consigliera del Partito democratico, che ha promesso un lavoro per arrivare a dotare il Comune di Milano di un bilancio di genere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune Milano: no a Valcepina (Fdi, inchiesta Lobby Nera) alla vicepresidenza della commissione bilancio

MilanoToday è in caricamento