Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Circolo PD Corsico: la giunta Errante dà segni di cedimento

Il Circolo PD di Corsico chiede al Sindaco Errante due semplici cose: dov’è il piano sicurezza tanto declamato durante la campagna elettorale da Filippo Errante e dalla sua coalizione? A che punto siamo con il bando sull'illuminazione pubblica, pronto da prima delle elezioni grazie alla precedente amministrazione?

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

E' trascorso un mese dall'insediamento del sindaco Filippo Errante. Del programma e delle sue promesse fatte ai cittadini non se ne vede neanche l'ombra.

Intanto in città si cominciano a vedere le prime reazioni di chi vede la debolezza nelle istituzioni e ne vuole prendere il sopravvento. Atti vandalici su auto e mezzi parcheggiati nel centro urbano e in quartieri periferici, almeno due risse in poco più di un mese e soprattutto un "fattaccio" di quelli che la nostra Corsico non vedeva da tantissimo tempo. Una lite furibonda vicino al ponte di Corsico è sfociata in un omicidio nei pressi dalla locale stazione ferroviaria.

Il Circolo PD di Corsico chiede al Sindaco Errante due semplici cose: dov'è il piano sicurezza tanto declamato durante la campagna elettorale da Filippo Errante e dalla sua coalizione? A che punto siamo con il bando sull'illuminazione pubblica, pronto da prima delle elezioni grazie alla precedente amministrazione?

Sono questi i problemi che il Sindaco Errante deve affrontare e non buttare altro fumo negli occhi dei cittadini denunciando con un comunicato stampa un buco di bilancio di circa un milione di euro derivante dalle morosità relative alle rette della mensa scolastica, addossandone le colpe sulla passata amministrazione. Diciamo subito che non c'è nessun buco di bilancio, come attestato anche dalla ragioniera capo durante la riunione dei capigruppo del 21 Luglio 2015.

Il Capogruppo PD, Luigi Salerno, rispedisce al mittente la minaccia contenuta nel comunicato stampa in cui il Sindaco afferma: "La ricreazione è finita e anche chi in passato non ha preso le decisioni che servivano, dovrà risponderne a tutti gli organismi di controllo". Errore: "La ricreazione non c'è mai stata! L'amministrazione di centrosinistra aveva già avviato le procedure di sollecito per i 315.000 euro citati dal comunicato, oltre a predisporre la riscossione coattiva per le morosità degli anni precedenti".

Tutto ciò dimostra l'affanno e la mancanza di strategia della Giunta di destra di Filippo Errante.

I consiglieri del Partito Democratico sono sempre a disposizione dei cittadini e di tutte le associazioni per ascoltare e dare loro voce in consiglio comunale.

Il Circolo PD di Corsico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circolo PD Corsico: la giunta Errante dà segni di cedimento

MilanoToday è in caricamento