menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consiglio regionale

Consiglio regionale

Dalla regione arriva il sostegno ai papà separati

La legge approvata dalla maggioranza martedì

Approvate dalla regione (con i voti della maggioranza) alcune norme a tutela dei papà separati. Propugnatore del provvedimento è Antonio Saggese, consigliere regionale del gruppo Maroni Presidente e co-fondatore dell'associazione Papà Separati Lombardia.

Il provvedimento prevede sostegno abitativo ai coniugi separati o divorziati disagiati dal punto di vista economico, ma anche un sostegno finanziario ai nuclei mono-genitoriali con figli minorenni o disabili gravi. Tutto a patto che siano residenti in Lombardia da almeno cinque anni.

Un punto, questo, definito "inaccettabile" da Paolo Micheli, consigliere del Patto Civico Ambrosoli: per Micheli, si tratta di una vera e propria discriminazione. Secondo Micheli, inoltre, "non possono ricadere sui minori le scelte di vita dei loro genitori" in riferimento alle dichiarazioni dell'assessore alla famiglia Maria Cristina Cantù (Lega), secondo cui la regione non dovrebbe invece aiutare i genitori non sposati ma poveri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento