Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica Porta Magenta / Piazza Santa Maria delle Grazie

Michelle Obama e le figlie: cronaca di un'(intensa) giornata milanese

L'incontro con il premier Matteo Renzi e Agnese Renzi, oltre alla figlia Ester. Michelle Obama è passata a Santa Maria delle Grazie per visitare il Cenacolo

Michelle Obama al ristorante americano di Milano

?E' stata una giornata intensa quella di Michelle Obama, first lady americana, accompagnata dalle due figlie, Malia e Sasha, e dalla madre Marian Robinson a Milano, mercoledì 17 giugno.

A Malpensa ad accogliere Michelle c'era il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, che ha raccontato l'incontro su Twitter. «Ho accolto Michelle Obama: 'Welcome to Lombardy' le ho detto. E lei: 'A wonderful Region'». Una Michelle felice ed emozionata di essere a Milano: così ha iniziato il suo discorso, dicendosi "excited" di essere nella città dell'Expo per promuovere stili divita sani contro l'obesità.

La first lady è arrivata al James Beard American Restaurant per una dimostrazione di "alimentazione sana" davanti agli studenti della American School of Milan. Il locale, per l'occasione allestito come il set di un programma tv dedicato al cibo, si trova accanto alla Galleria Vittorio Emanuele, non distante dal Teatro alla Scala, nella cui piazza blindatissima si sono assiepati numerosi curiosi.

Se «negli Usa abbiamo iniziato a fare progressi» contro l'obesità, ha ricordato, «vogliamo anche che la nostra delegazione condivida qui le nostre esperienze» per battere insieme a tutti gli stati del mondo gli stili di vita scorretti.?? Alla Casa Bianca l'agenda quotidiana è serrata, ma all'ora di cena «dalle 6.30 alle 7 ci ritroviamo tutta la famiglia, ci fermiamo e mangiamo insieme», ha raccontato. «Durante la cena ognuno di noi si rilassa», ha detto parlando ai ragazzi dell'American School of Milan. «Noi non ci abbuffiamo... Il presidente qualche volta sì, ma noi no», ha concluso ironicamente, strappando una risata della platea.

Poi l'incontro con il premier Matteo Renzi e Agnese Renzi, oltre alla figlia Ester. Michelle Obama è passata a Santa Maria delle Grazie per visitare il Cenacolo. Il gruppo si è fermato brevemente a parlare e a presentarsi, poi insieme è entrato per ammirare l'"Ultima cena" di Leonardo.

Passando davanti alla stampa il presidente del Consiglio si è limitato a dire «Beautiful». E anche Sasha e Malia hanno fatto conoscenza con Ester Renzi. «Ciao, sono Malia, piacere di conoscerti»: si è presentata la quasi 17enne figlia di Obama il prossimo 2 luglio, con tanto di stretta di mano vigorosa. Michelle, dopo aver salutato Agnese e il premier si è chinata ad abbracciare la bambina. «Tutte ragazze», ha sorriso la first lady.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michelle Obama e le figlie: cronaca di un'(intensa) giornata milanese

MilanoToday è in caricamento