Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Palazzo Marino, il sì a Roberto Saviano: è cittadino onorario di Milano

Con 41 voti favorevoli su 42, il Consiglio comunale di Milano ha conferito la cittadinanza onoraria all'autore di Gomorra. Il Pdl: "Saviano non diventi un'arma di ricatto come vuole il centrosinistra"

Roberto Saviano cittadino onorario di Milano. Così ha deciso ieri sera, a larghissima maggioranza, il Consiglio comunale. Ma l'argomento non ha mancato di suscitare frizioni fra Pdl e Pd e di alzare alcuni distinguo all'interno del centrodestra.

"Voto a favore della cittadinanza onoraria - ha detto Marco Osnato, interpretando un parere diffuso nel Pdl - perché non voglio che Saviano diventi, come vuole fare il centrosinistra un'arma di ricatto" è stata la prima voce targata Pdl. Poi, è stata la volta di chi ha votato contro o si è astenuto: "Come Sciacia credo che i professionisti dell'antimafia - ha osservato Mardegan, vicecapogruppo del Pdl - svolgano un ruolo più finalizzato alla promozione di se stessi che al contrasto della criminalità organizzata". Secondo Mardegan, invece, Roberto Saviano "ha fatto dell'antimafia una fonte di profitto e di carriera", non devolvendo i proventi della sua attività pubblicistica alla lotta alla mafia.

  La lotta alla mafia si fa anche con la cultura  


Di parere opposto - e qui le crepe nella maggioranza di Palazzo Marino - Giulio Gallera, capogruppo del Pdl. "La lotta alla mafia si fa coi fatti, come sta dimostrando il nostro governo - ha detto - ma si fa anche con l'impegno culturale e Saviano è un esempio perché sacrificando la propria libertà e mettendo a repentaglio la propria vita si batte per creare consenso a favore della lotta alla criminalità".

Concedere la cittadinanza a Saviano, per l'opposizione, è un atto dovuto di riconoscimento. Dai banchi della minoranza è arrivato compatto il sì alla proposta: "La cittadinanza onoraria a Saviano - ha affermato Pierfrancesco Majorino (Pd) - non è solo un riconoscimento dell'impegno culturale e civile di Saviano ma uno stimolo ad affermare in questo Paese il valore e la pratica della legalità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Marino, il sì a Roberto Saviano: è cittadino onorario di Milano

MilanoToday è in caricamento