Arrivano al polì Giorgio Lamberti e Luca Molina

Giorgio Lamberti da Settembre al Centro Sportivo Polì

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Importanti novità per la scuola nuoto e l'agonistica del Centro sportivo Polì. Il tutto avviene grazie ad un accordo tra il Polì e "Gam Team" , società di nuoto curata dall'ex campione mondiale di nuoto Giorgio Lamberti. L'intento del progetto è quello di sviluppare il settore di nuoto agonistico portando a cinque il numero di allenamenti settimanali degli atleti ed il cui allenatore sarà Luca Molina, istruttore di livello internazionale. I

l programma, che vede anche l'affiliazione alla FIN (Federazione italiana nuoto) verrà svolto in accordo con i protocolli agonistici definito con Gam Team e Giorgio Lamberti. "Sono felice dei risultati del Polì, fiero di questa intesa con Giorgio Lamberti, Gam team e Luca Molina. Tutto questo costituirà il rilancio delle attività agonistiche di Polì, con ambiziosi obiettivi tra cui preparare giovani atleti come futuri campioni nazionali ed internazionali", conclude il Presidente del Polì Pier Angelo Greggio. La società sportiva Gam Team è attiva da circa dieci anni con uno scopo agonistico e anche educativo.

"Proprio per questo motivo il settore nuoto bambini è molto curato perché lo sport oltre a far bene al fisico è educativo e forma il carattere, ed è un momento importante di socializzazione e confronto", spiega la Gam Team. Tra i soci fondatori della società sportiva c'è l'ex primatista e campione mondiale Giorgio Lamberti, attualmente 44enne. Lui nuotatore specializzato nello stile libero, fu il primo nuotatore maschio italiano a vincere una medaglia d'oro in un campionato mondiale, ed è stato inserito nella Hall of fame internazionale nel 2004. Dopo una pausa sabbatica, si è presentato nel 1989 ai Campionati Europei, in programma a Bonn in cui ha vinto le medaglie d'oro nei 100 e 200 stile libero.

Proprio nello stile libero ha stabilito con il tempo di 1'46"69, un record del mondo che è rimasto imbattuto per dieci anni, il periodo più lungo della storia dei 200. Lo ha poi abbassato l' australiano Grant Hackett a Brisbane, nel 1999. Un terzo oro è arrivato nella 4x200 stile libero. Infine è stato assessore allo sport ed attività ricreative del comune di Brescia nella giunta degli anni 2003-2008. Per il Polì questa collaborazione significa dare del valore aggiunto alla struttura novatese e la possibilità di vedere nascere qualche nuovo primatista italiano.

Torna su
MilanoToday è in caricamento