Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cinisello Balsamo Via Lazzaro Palazzi

Incendio all'alba a Cinisello, a fuoco deposito di rifiuti della Carluccio

Fiamme in un capannone della Carluccio, riconducibile allo stesso gruppo del deposito di Bruzzano incendiato a luglio 2017

Sul luogo dell'incendio (Foto Vigili del fuoco)

Fuoco e fiamme sono divampati all'alba di lunedì 2 ottobre a Cinisello Balsamo. Il rogo è scaturito da un capannone in via Palazzi, di proprietà della Carluccio, azienda che si occupa di trattamento e smaltimento di rifiuti industriali e speciali.

Lo stabilimento fa parte dello stesso gruppo (Carluccio Srl) a cui appartiene il deposito di Bruzzano, quartiere nella periferia nord di Milano, che aveva preso fuoco a luglio, creando apprensione nella popolazione. Per spegnerlo erano stati necessari due giorni di lavoro da parte dei vigili del fuoco.

Tredici mezzi dei vigili del fuoco sono impegnati per domare le fiamme. In un primo momento è stato necessarioi spostare i mezzi pesanti lungo le vie d'accesso per consentire alle autopompe di raggiungere il punto dell'incendio. Sul posto anche i carabinieri e la polizia locale.

L'assessore Andrea Catania allerta la popolazione dei quartieri limitrofi (già raggiunti tramite il servizio "alert" di Whatsapp): «Questa mattina è scoppiato un incendio presso la ditta Metalmarsa Srl, i vigili del fuoco e le forze dell'ordine sono intervenute prontamente».

Poi tranquillizza: «Dalle analisi dei fumi non è stata rilevata nessuna sostanza tossica presente nell'aria, ma del tutto in via precauzionale si consiglia ai residenti dei quartieri Borgomisto e Robecco di tenere chiuse le finestre».

Il fumo dell'incendio è salito in cielo con una colonna nera e diffondendo subito un odore acre avvertito dagli abitanti della zona (che è fortunatamente a prevalenza industriale).

Anche il sindaco cinisellese Siria Trezzi si è subito attivata: "Mi sono subito recata sul luogo dell’incendio scoppiato questa mattina alla ditta Carluccio. Vigili del fuoco e forze dell'ordine sono intervenute prontamente e, al momento, dall’analisi dei fumi non è stata rilevata nessuna sostanza tossica nell'aria".

Ancora il sindaco: "In via precauzionale è consigliabile ai residenti dei quartieri Borgomisto e Robecco di tenere chiuse le finestre. Se ci saranno aggiornamenti relativi alla tossicità dell’aria li diffonderemo prontamente, ma, ripeto, al momento non è stata rilevata alcuna tossicità. Grazie a tutti coloro che stanno lavorando per risolvere l’incendio prima possibile".

Resta ancora da capire la natura dell'incendio, dolosa o accidentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio all'alba a Cinisello, a fuoco deposito di rifiuti della Carluccio

MilanoToday è in caricamento