ForlaniniToday

Aldo Dice 26x1 occupa un palazzo vuoto da otto anni in via Oglio

Cento appartamenti che dovevano diventare uno studentato: saranno aperti agli sfrattati

Lavori in corso

Dieci piani per cento appartamenti: uno stabile vuoto da otto anni è stato occupato, mercoledì 15 giugno, dai militanti e attivisti della residenza sociale "Aldo Dice 26x1" di Sesto San Giovanni, creata nel 2014 nell'ex sede Alitalia e per la quale si parla insistentemente di sgombero.

L'edificio occupato mercoledì è a Milano in via Oglio 8, zona Corvetto, a due passi dalla sede del Municipio 4. L'obiettivo è quello di dare vita ad un progetto di accoglienza a famiglie sfrattate. Lo stabile doveva diventare uno studentato ma è vuoto da otto anni, da quando la ditta appaltatrice dei lavori è fallita, poco prima della consegna al comune dello stabile. 

«Questa occupazione è un nuovo segnale del punto a cui è giunta l'emergenza abitativa e dell'incapacità di gestirla da parte di chi è istituzionalmente preposto», si legge in un comunicato diffuso dopo l'occupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento