rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
San Giuliano Milanese San Giuliano Milanese

Il Segnalibro chiude i battenti

La crisi abbinata al calo dei lettori ha portato alla chiusura dello storico punto vendita di San Giuliano nato per volere di Don Aurelio Frigerio

La libreria cattolica di San Giuliano il “Segnalibro” si prepara a chiudere. Il punto vendita di riferimento per la cultura dei sangiulianesi collocato in via Trieste ha dovuto cedere alla crisi e al calo delle vendite abbassando la saracinesca.

L’insegna si era accesa sette anni fa per volere di Don Aurelio Frigerio che insieme ad una cinquantina di volontari aveva deciso di inaugurare un nuovo percorso di carattere culturale che rappresentasse anche un’opportunità di inserimento lavorativo e diventasse punto di riferimento sul territorio. La parte operativa del progetto fu gestita da allora e fino ad oggi dalle suore dell’ordine Discepole del Vangelo.

L’associazione il Segnalibro rimarrà attiva e continuerà comunque ad organizzare appuntamenti e incontri di richiamo offrendo cosi alla comunità locale nuove opportunità di coinvolgimento e crescita culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Segnalibro chiude i battenti

MilanoToday è in caricamento