Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Garibaldi / Via Alessio di Tocqueville

Centinaia di persone sulla pista da ballo, chiusa la discoteca Tocqueville di Milano

È successo nella notte tra sabato e domenica 26 settembre, in campo gli agenti dell'unità annonaria della Locale

All'alba di domenica 26 settembre, intorno alle 2:40, la polizia locale ha fatto un blitz presso la discoteca Tocqueville di Milano (zona corso Como). L'unità annonaria commerciale dei ghisa ha disposto la sospensione temporanea per cinque giorni del locale per il mancato rispetto delle norme anti-covid. Il fatto è stato reso noto da Piazza Beccaria con un comunicato.

Durante il controllo all'interno del locale gli agenti hanno trovato circa 280 persone, in gran parte giovani, che ballavano e che non utilizzavano mascherine né rispettavano il distanziamento.

Un blitz analogo è stato messo a segno dai ghisa intorno alla 1:00 al circolo privato Banana Club di via Pestagalli (zona Rogoredo); all'interno del locale erano presenti circa 80 persone, di cui 25 stavano ballando senza distanziamento né mascherine. Anche in questo caso è scattata la chiusura per cinque giorni.

I precedenti

Nei giorni scorsi sempre i ghisa di Piazza Beccaria avevano chiuso per lo stesso motivo le discoteche Hollywood e The Club.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di persone sulla pista da ballo, chiusa la discoteca Tocqueville di Milano

MilanoToday è in caricamento