Vaccini, iniziata la campagna anti influenzale. I medici possono prenotare poche dosi alla volta

Non sono ancora stati attivati gli "hub" previsti dalla Regione. Le dosi in farmacia per tutti da metà novembre

La campagna per il vaccino anti influenzale in Lombardia è ufficialmente partita lunedì 19 ottobre, dopo le polemiche e la corsa contro il tempo per recuperare le dosi sufficienti, in previsione di un sensibile aumento delle vaccinazioni, ma al momento soltanto attraverso i medici di famiglia e alla spicciolata.

Al momento i medici possono prenotare in farmacia i vaccini per gli over 65 e i malati cronici, ma con un numero di dosi contingentato. L'Ats ha stilato un calendario serrato con date e quantità prenotabili (una trentina al massimo alla volta). Dall'ordine dei medici fanno notare che con questi ritmi la vaccinazione sarà a rilento e anche alcuni cronici e anziani verranno vaccinati tra diverse settimane.

Per il momento, non si hanno notizie degli hub disposti nella città di Milano dalla Regione: l'ospedale militare di Baggio, l'ospedale Sacco, Villa Marelli, via Ricordi e la tenda di piazzetta Reale, oltre che nei centri vaccinali di Ats. E' probabile, comunque, che saranno attivati entro l'inizio del mese di novembre. Da ultimo, i privati potranno acquistare le dosi in farmacia, non prima di metà novembre.

Una "maggior lentezza" dovuta, chiaramente, all'aumento di richieste: a causa dell'epidemia Covid tuttora in corso, il vaccino anti influenzale viene particolarmente consigliato anche per evitare il più possibile "confusione" tra influenza stagionale e Covid, visto che i sintomi sono simili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento