Frenate brusche in metro a Milano: blocchi di emergenza disattivati, allarmi spenti (per ora)

La prima mossa di Atm per evitare altre frenate. Le rassicurazioni: "Sicurezza garantita"

Non una soluzione definitiva, ma un "tampone" temporaneo. È arrivata la prima risposta di Atm alla serie nera di frenate brusche in metropolitana che nel giro di pochi giorni - a inizio marzo - hanno causato decine di feriti tra i passeggeri, con la procura che ha già aperto un'inchiesta per lesioni colpose

L'azienda - stando a quanto riferito da Gianni Santucci sul Corriere - ha deciso di disattivare i blocchi di emergenza in sei stazioni della linea verde - l'ultimo stop era avvenuto a Cassina de' Pecchi - per evitare così che ci siano altri casi. 

Spiega il Corserra: 

Il 20 marzo i direttori dell’Esercizio e della Sicurezza dell’azienda firmano una comunicazione interna: «Tutte le boe associate ai segnali alti in direzione legale sono state rimosse» nelle stazioni di «Cassina de’ Pecchi», «Vimodrone», «Cimiano», «Garibaldi», «Porta Genova» e «Romolo». 

Le frenate sulla M2, infatti, sembra fossero causate da un malfunzionamento delle "boe", i sensori che vigilano sul comportamento del treno. In sostanza, le "boe" segnalavano all'allarme che il convoglio fosse passato con il rosso e da lì partiva l'ordine di bloccarlo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche senza i sistemi di controllo, però, assicura Atm, la sicurezza non è a rischio. "La modifica non ha alcun impatto sulla sicurezza complessiva della circolazione, perché è stata accompagnata da un blocco sugli scambi - ha sottolineato l'azienda -. L’obiettivo primario, a breve termine, è minimizzare il numero delle frenate d’emergenza non dovute, e dunque sono stati temporaneamente rimossi dei meccanismi che generavano falsi allarmi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Sciopero mezzi Trenord, in arrivo un lunedì nero: "Forti ripercussioni", gli orari del blocco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento