Cronaca

Expo 2015, il comune commissiona una mappa turistica "gay friendly"

Lo rivela Virgili, esperto di turismo Lgbt, che sarà l'autore della mappa

Alessio Virgili

Non solo la "gay street": a Milano verrà stampata anche la "Mappa Turistica Lgbt" per Expo 2015. La preparerà Alessio Virgili, ambasciatore italiano di Iglta, ovvero Internationa Gay and Lesbian Travel Association. Esperto, in pratica, di turismo gay-friendly.

L'incarico gli è stato affidato dal comune. E' lui stesso a spiegare in che cosa consiste: "Incontrerò - afferma - le imprese del turismo, del ricettivo e le attività commerciali per comprendere il loro interesse verso il mercato gay friendly. La società di Virgili (Sonders & Beach) ha anche aperto un portale online (MiTown.it) che costituisce una vera e propria guida al turismo Lgbt a Milano, con una selezione di offerte e idee su concerti, teatro, sport, benessere, shopping e degustazioni.

Sempre in questi giorni si è riaperto il dibattito sull'opportunità di creare o almeno favorire la nascita e il riconoscimento di un "quartiere gay" a Milano, come ne esistono in molte città del mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo 2015, il comune commissiona una mappa turistica "gay friendly"

MilanoToday è in caricamento