Cronaca

Loretta Mansueto ritrovata a Palermo: sta bene

La donna è stata vista dai carabinieri in stato confusionale in una piazza del capoluogo siciliano: sta bene, anche se sono ancora ignote le cause che l'hanno spinta fino in Sicilia

La donna era scomparsa da due settimane

Si conclude per fortuna a lieto fine il giallo di Loretta Mansueto. La donna 39enne, scomparsa da quasi due settimane dalla residenza di Rozzano (dove viveva assieme al fidanzato di origini siciliane), è stata ritrovata dai carabinieri a Palermo, in piazza Indipendenza: secondo i militari (che erano fuori servizio) stava vagando "spaesata". 

Pare che sia in stato confusionale. I suoi documenti erano già stati ritrovati a Capo d'Orlando, nel Messinese. Quindi era chiaro che potesse trovarsi sull'isola. Non sono ancora chiari i motivi che hanno portato la donna all'allontanamento, e se da sola o con qualcuno. La 39enne, scomparsa dal Milanese dopo essere uscita per andare al lavoro a Pero (impiegata contabile), aveva fatto perdere le proprie tracce per due settimane.

Aveva lasciato a casa cellulari e borsetta.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loretta Mansueto ritrovata a Palermo: sta bene

MilanoToday è in caricamento