Mayday Parade, imbrattati negozi chiusi. Tutti devoti a "San Precario"

La pioggia non ferma centinaia di manifestanti della "Mayday Parade". Da una parte un corteo di musica e colori, dall'altra un troncone lancia fumogeni e cerca di raggiungere la Borsa

Il corteo sotto la pioggia a Milano (foto da Twitter)

La Milano più radicale e più combattiva nei confronti delle politiche "antisociali e distruttive" del governo Monti "in continuità con le destre e Berlusconi" è scesa in strada nel pomeriggio della Festa del Lavoro a Milano nella Mayday Parade, la storica manifestazione fondata dalla Confederazione unitaria di base (Cub).

Il corteo è partito intorno alle 15 da piazza XXIV Maggio. Molto partecipati anche i comizi dei sindacati al mattino.  

 

Tanti giovani, fra cui esponenti dei centri sociali e dell'ala antagonista anche se quest'anno si è deciso di fare molti meno carri-camion. Proprio quello di 'San Precario' apre il corteo insieme a uno striscione con la scritta 'No ai revisionismi, Valpreda innocente, Pinelli assassinato', del movimento anarchico. I partecipanti contestano complessivamente "la riforma sul mercato del lavoro, l'integrale manomissione dell'articolo 18, la sostanziale eliminazione degli ammortizzatori sociali già in Italia modestissimi e la manovra economica antipopolare e recessiva".

Denunciano anche "la complicità e la copertura a queste politiche di Cisl, Uil e Cgil; in particolare il sindacato della Camusso agita un po' di iniziative per nascondere la solita logica concertativa".

Durante il corteo ci sono state diverse tensioni. Un corteo di giovani si è staccato da quello principale. Alcuni fumogeni sono stati lanciati in via Giuseppe Mazzini a poche decine di metri dal Duomo, mentre nella stessa via è stato srotolato uno striscione con la scritta 'Istituto Nazionale Precarieta' Sociale'. Molti gli insulti all'indirizzo dei carabinieri da parte dei militanti di area Antagonista e tanti anche quelli indirizzati al premier Monti e al ministro Fornero. Diverse le bandiere del movimento NoTav e NoTem (Tangenziale Esterna di Milano).

Nel frattempo la manifestazione principale sta passando in via Orefici. Per quanto riguarda la gran parte dei partecipanti alla May Day Parade, tutto si sta svolgendo pacificamente e all'insegna della festa e della musica, tra un po' di Rave e sonorità ipertecnologiche del tipo 'Guerre Stellari'.

La piccola parte di militanti più agguerriti non è riuscita ad entrare nella zona della Borsa. Si sono quindi divisi in gruppetti da due o tre ma comunque sono rimasti all'esterno delle vie limitrofe al palazzo, fortemente presidiate dalle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento