rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca

Rapì la modella Chloe Ayling ma non per soldi: ridotta la pena a uno dei due fratelli

La sentenza della corte d'Appello di Milano

E' strana, a volte, la giustizia. Per lo stesso caso di rapimento, due uomini sono stati condannati uno per "sequestro a scopo di estorisione", l'altro per "sequestro semplice". Il caso è quello della modella inglese Chloe Ayling, rapita a Milano nel mese di luglio del 2017 e portata per qualche giorno in provincia di Torino dai due fratelli polacchi Lucasz e Michael Herba.

Il secondo, ora, è stato condannato dalla corte d'Appello di Milano, ma con una pena drasticamente ridotta rispetto al primo grado: la giudice Giovanna Ichino, presidente della corte d'assise, ha infatti derubricato il sequestro e ha comminato una condanna a cinque anni e otto mesi, contro i sedici anni del primo grado. I difensori di Michael Herba si erano spinti più in là, mettendo in mezzo la ketamina, sostanza con cui Chloe sarebbe stata stordita dai rapitori, ipotizzando che la modella ne avesse consumato prima del sequestro. Ipotesi, questa, respinta dalla corte d'Appello.

La corte ha invece fatto cadere l'ipotesi dell'estorsione, forse considerando che la richiesta di riscatto c'è stata (prima di 300 mila euro, poi 50 mila), ma alla fine non si è mai concretizzata, anzi uno dei due rapitori ha accompagnato la modella al consolato britannico di Milano ponendo termine alla vicenda. Tutt'altra condanna, si diceva, per Lucasz Herba, a dodici anni e sei mesi in via definitiva. Lucasz è stato il primo ad essere processato perché il fratello era nel frattempo andato in Inghilterra e si è dovuto attendere per l'estradizione

"L'ho fatto innamorare di me per salvarmi"

Lucasz si è sempre proclamato innocente, spiegando che il rapimento era finto e messo in scena con l'accordo della stessa modella inglese. Durante le indagini sono emersi suoi tentativi di "venderla" nel dark web, non si sa quanto realistici. In una intervista alla Bbc, un anno dopo il rapimento, Chloe ha rivelato di avere capito di piacere a Lucasz e di avere quindi "assecondato" questo interesse sentimentale per salvarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapì la modella Chloe Ayling ma non per soldi: ridotta la pena a uno dei due fratelli

MilanoToday è in caricamento