menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Indagano i carabinieri - Foto repertorio

Indagano i carabinieri - Foto repertorio

Uomo trovato morto in un centro sportivo: era un senzatetto molto noto in zona Comasina

L'uomo è stato trovato morto martedì in un centro sportivo di via Salemi. Chi era

Nel quartiere lo conoscevano praticamente tutti. E tutti lo descrivono come una brava persona, che non aveva mai dato fastidio a nessuno. 

Dovrebbe essere di Akim, un senzatetto di circa sessanta anni, il cadavere trovato martedì da alcuni operai all’interno di un magazzino attrezzi di un centro sportivo di via Salemi. Il corpo dell’uomo è stato scoperto verso le 15.30 da alcuni operai, che hanno immediatamente allertato il 118 e i carabinieri. 

La vittima non aveva documenti con sé, ma dalle prime indagini dei carabinieri sembra proprio che si tratti del clochard, che gli abitanti del quartiere - dove era molto conosciuto - aiutavano donandogli cibo e coperte. 

L’analisi sul corpo non ha evidenziato segni di violenza e il magistrato ha deciso di non disporre l’autopsia. La morte del sessantenne, che dormiva in giacigli di fortuna, potrebbe essere avvenuta durante la notte precedente al ritrovamento per cause naturali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento