Martedì, 15 Giugno 2021
Politica Duomo / Via Larga

Amianto in via Larga, Castellano: "Bonifica partirà a breve"

L'intervento di rimozione dell'amianto nello stabile di via Larga a Milano, la cui presenza è stata denunciata dal Movimento 5 Stelle, "é già previsto e partirà allo spegnimento definitivo dei riscaldamenti"

L'intervento di rimozione dell'amianto nello stabile di via Larga a Milano, la cui presenza è stata denunciata dal Movimento 5 Stelle, "é già previsto e partirà allo spegnimento definitivo dei riscaldamenti" e quindi dal 15 aprile. Lo annuncia in una nota l'assessore alla Casa Lucia Castellano che al contempo assicura: "Una cosa è certa: nessuno sta respirando amianto in via Larga".

"Le ispezioni svolte alla fine del 2011, infatti, hanno rilevato presenza di amianto nei rivestimenti delle tubazioni presenti in un cortile esterno allo stabile - spiega -. Per quanto riguarda poi alcune parti di pavimentazioni, l'amianto è presente in forma compatta e quindi non rischiosa: ma anche su quello interverremo non appena possibile. Così come saranno smaltite alcune parti inutilizzate e depositate nei sottotetti".

"Quello dell'amianto - prosegue ancora l'assessore Castellano - è un problema che va affrontato in modo organico e strutturale, non occasionale. Molto è stato fatto, ma tanto ancora c'é da fare. Per questo, avendo tra le mani un patrimonio vastissimo, abbiamo avviato con Asl la 'mappatura' degli edifici comunali e delle scuole per avere un quadro della situazione. Un'operazione mai compiuta prima - conclude - che stiamo ultimando e che rappresenterà una vera e propria piattaforma per programmare gli interventi più urgenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto in via Larga, Castellano: "Bonifica partirà a breve"

MilanoToday è in caricamento