Politica

L'abbraccio (in foto) dell'arcivescovo Delpini per la campagna pro migranti

La campagna ("Share the journey") lanciata dalla Caritas a livello internazionale

Mario Delpini nell'abbraccio (Foto Twitter Caritas Ambrosiana)

Anche l'arcivescovo di Milano Mario Delpini ha partecipato, con un abbraccio fotografico, alla nuova campagna "Share the Journey" (condividi il viaggio) lanciata dalla Caritas mercoledì 27 settembre, raccogliendo l'invito di Papa Francesco ad accogliere i rifugiati. 

L'arcivescovo si è fatto fotografare nel gesto dell'abbraccio davanti al Duomo di Milano. Delpini è ufficialmente arcivescovo da pochi giorni: nominato a luglio per sostituire Angelo Scola (che ha dato le dimissioni per limite d'età), domenica 24 settembre ha fatto l'ingresso solenne in Diocesi con i due tradizionali appuntamenti prima alla basilica di Sant'Eustorgio (primo luogo di culto cristiano a Milano) e poi in Duomo. La presa di possesso canonico era avvenuta invece per procura sabato 9 settembre. 

La campagna "Share the Journey" è mondiale e intende promuovere la "cultura dell'incontro" voluta da Papa Francesco con l'obiettivo di costruire «comunità più forti e coese capaci di rispondere in modo efficace e seguendo i valori del Vangelo alla sfida delle migrazioni», come si legge in una nota di Caritas Internationalis.

Obiettivo, far "piazza pulita" dei "falsi miti" legati all'immigrazione. Chiunque può partecipare con una propria fotografia nel gesto dell'abbraccio, da postare sui propri profili con l'hashtag #sharejourney. Le fotografie "milanesi" verranno poi raccolte nel mini-sito "Sconfinati" di Caritas Ambrosiana. E all'udienza di mercoledì in San Pietro, da Milano, sono arrivati 50 profughi ospitati nelle parrocchie della Diocesi di Milano. 

«Invito ognuno di voi a ricordare chi della vostra famiglia è stato costretto a emigrare. Chi sono queste persone che vediamo tutti i giorni, che sono vicine ai nostri occhi ma che spesso non vediamo? Ora è il momento di guardare, guardare nei loro occhi, parlare con loro e accoglierle nelle nostre comunità. Ora è il momento di condividere il loro cammino», ha affermato Papa Francesco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'abbraccio (in foto) dell'arcivescovo Delpini per la campagna pro migranti

MilanoToday è in caricamento