rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Calcio

Tra Milan e Napoli Femminile finisce 1 A 1

Occasione persa per la squadra di Ganz che non riesce ad agganciare il Sassuolo

La 16° giornata del Campionato di Serie A Femminile propone uno scontro che, seppur con sedi invertite, si riproporrà dopo qualche ora sul versante maschile: Milan-Napoli.

Sono 33 i punti che separano le rossonere dalle azzurre, e quindi il match si presenta sotto i migliori auspici per le ragazze di Ganz. Ma è ormai fatto consolidato come nel calcio non ci sia nulla di scontato e alla fine il risultato sarà di piena equità, e quindi il Milan non riesce ad approfittare della situazione potenzialmente favorevole, sprecando un’occasione importante per accorciare sulla zona Champions.

Tutto sembra agevole per il Milan, che passa in vantaggio - al 2’ - con Lindsey Thomas, che batte Baldi con un bel diagonale.

Per tutta la prima frazione di gioco la squadra di casa amministra facilmente il gioco senza correre rischi, dimostrando un discreto predominio territoriale, ma di fatto viene a mancare la concretizzazione.

Ad avvio di secondo tempo buona chance per il Milan: Adami suggerisce per Longo in area ma l'attaccante alza la mira e vanifica l’azione.

Il Napoli si affida alle ripartenze e spaventa la squadra di Ganz con un tiro cross di Erzen, che però si perde sul fondo.

Al 59' Longo si mette in proprio, salta Awona e calcia a giro sul secondo palo, ma il portiere avversario devia.

Dopo poco è Tucceri che, su punizione, impensierisce l’estremo difensore campano mentre le azzurre sfiorano il pareggio al 75’, ancora con Erzen.

Al 78’ Bergamaschi si divora il raddoppio e, come spesso accade in queste occasioni, il Milan viene punito: il merito è di Toniolo, che, all’85’, segna con una grande punizione.

Negli ultimi minuti le ragazze di Domenichetti cullano l’idea di arrivare persino all’intera posta, ma il tentativo di Pinna viene bloccato da Giuliani.

Al triplice fischio è 1-1 al Vismara.

In estrema sintesi si può evidenziare come il Milan, per gran parte della gara, abbia gestito il gioco senza correre grossi rischi, spegnendosi però via via nel secondo tempo, atteggiamento fatale che è costato tre punti, quelli che sarebbero stati utili per puntare senza intoppi alla zona Champions.

TABELLINO

Milan Napoli femminile 1-1

Rete: 2′ Thomas; 85′ Toniolo;

Milan: Giuliani, Thrige Andersen, Agard, Fusetti, Arandottir, Grimshaw, Adami (58′ Jane), Tucceri, Thomas, Bergamaschi, Longo (70′ Stapelfeldt).

A disp. Cazzioli, Miotto, Babb, Zanini, Cortesi, Crotti, Codina

All. Ganz.

Napoli: Baldi, Corrado, Erzen, Golob, Awona, Mauri, Colombo (68′ Errico), Abrahamsson (68′ Acuti), Sara Tui, Pinna; Jaimes

A disp. Aguirre, Di Marino, Garnier, Toniolo, Berti, Gallo, Botta

All. Domenichetti.

Arbitro: Burlando di Genova

Ammonite: 37′ Corrado

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra Milan e Napoli Femminile finisce 1 A 1

MilanoToday è in caricamento